Dolori muscolari cause, ma prima ancora quali sono i principali sintomi del dolore muscolare. A cosa prestare attenzione e quali sono i rimedi naturali efficaci contro i dolori muscolari, come la mialgia? Gli accorgimenti da utilizzare nel caso in cui i dolori muscolari siano diffusi e persistenti.
I dolori muscolari sono un disturbo del benessere diffuso, che potrebbero generare problemi seri quando diventano cronici, come nel caso della fibromialgia.

Dolori muscolari definizione e tipologie di dolore

Quando non si presenta un disturbo diffuso e persistente, ma un dolore muscolare localizzato in uno o più muscoli si parla di mialgia. Può manifestarsi per diverse cause, come ad esempio, traumi, sforzo eccessivi e malattie sistemiche.

I dolori muscolari diffusi

Si presentano nei casi di infezioni virali, come l’influenza, possono essere indotti da farmaci. Per questo è importate leggere sempre le controindicazioni dei farmaci prima dell’assunzione. In alcuni casi, la mialgia può dipendere da uno stato di stanchezza generale.
I dolori muscolari diffusi e persistenti si presentano anche nelle miopatie infiammatorie. Nella sindrome da astinenza da alcol e negli squilibri elettrolitici soprattutto di  sodio, potassio o calcio.
In alcuni casi sono generati da una patologia. Distrofie muscolari, miastenia gravis, rabdomiolisi, lupus eritematoso sistemico, trichinosi e fibromialgia. In questi casi usciamo dalla sfera del semplice disturbo del benessere ed entriamo in quello patologico in cui dolori muscolari rimedi naturali non sono più efficaci ed è bene ricorrere ai farmaci.
Pertanto, e soprattutto in presenza di dolori muscolari diffusi e persistenti, è sempre bene rivolgersi al proprio medico curante per accertarne le cause ed individuare il piano terapeutico più idoneo.
Ricordiamo ai nostri lettori che Inflorescenze si occupa esclusivamente di disturbi del benessere che possono essere indirizzati con rimedi naturali. E questo vale anche per i dolori muscolari come la mialgia.

floil 20 olio cbd

Olio CBD 20%

allevia DOLORI
e INFIAMMAZIONI

dove colpiscono i dolori

Dolore muscolare locale

Dolori localizzati in una specifica area corporea, spesso manifestatisi inizialmente in forma acuta.
La mialgia localizzata è spesso legata ad un crampo (contrazione involontaria ed improvvisa del muscolo) o ad uno strappo, cioè ad una lesione parziale della struttura muscolare.
Lo strappo muscolare si genera quando si effettuano movimento che inducono un stiramento eccessivo e doloroso delle fibre muscolari. In tutti questi casi, la rottura del muscolo è accompagnata da dolore intenso, impossibilità di compiere movimenti, rigidità e gonfiore nella zona della lesione.
La contrattura, invece, genera una sensazione dolorosa simile al crampo. Il muscolo si contrae ed irrigidendosi, e non è possibile estendere completamente la parte colpita, più frequentemente un arto ma in alcuni casi anche la fascia muscolare della schiena. In questi casi si può ricorrere con efficacia a dolori muscolari rimedi naturali.

Come evitare i dolori muscolari locali

Per evitare gli inconvenienti della mialgia è bene evitare sforzi fisici eccessivi o prolungati, con un impegno localizzato e continuo della stessa parte del nostro apparato muscolare.
Chi si allena con i pesi conosce molto bene questi inconvenienti. Per evitarli, apre e chiude l’allenamento con una fase dedicata al riscaldamento di tutto l’apparato muscolare. Inoltre nella parte centrale della sessione allenante non interessa più di una parte del corpo. Ma soprattutto rispetta i tempi di risposo e di recupero muscolare e spesso oltre a queste accortezze utilizza dolori muscolari rimedi naturali.
Anche la postura può generare dolori muscolari locali. Pertanto dobbiamo prestare attenzione a come lavoriamo al computer, quando guidiamo la macchina o quando siamo seduti la sera davanti alla TV.

dolori muscolari cause mialgia

Altre cause molto comuni

Assumere posizioni non corrette perfino quando dormiamo può essere dannoso per i muscoli, soprattutto quelli della schiena. Come risposta a queste cattive posture si verifica un aumento della tensione muscolare, con il rischio di contratture e dolori.
Infine, non va sottovalutato stress fisico e/o stress psicologico che, in misura variabile da individuo a individuo, può aggravare il livello di contrazione muscolare e il dolore.
La tensione continua generata dallo stress e dal mantenimento protratto di posture sbagliate.Favorisce l’affaticamento muscolare (soprattutto a carico di collo, spalle e schiena) ed è quindi il caso di ricorrere a dolori muscolari rimedi. Quelli naturali in questi casi vanno molto bene perché sono senza controindicazioni. Ad esempio il cannabidiolo, presente nella canapa sativa, oltre a ridurre la tensione muscolare (dolori muscolari rimedi) generà uno stato di benessere diffuso ed allenta lo stress, ciò la causa del disturbo. Il cbd è un ottimo rimedio naturale.

Come combattere i dolori muscolari

Una volta capito se si tratta di dolori muscolari diffusi o di dolori muscolari localizzati e le cause specifiche del dolore muscolare, possiamo passare alla cura e individuare i dolori muscolari rimedi naturali più efficaci.
Date la specializzazione di Inflorescenze non tratteremo di farmaci, ma semplicemente di dolori muscolari rimedi naturali. E’ in ogni caso bene rivolgersi sempre al proprio medico curante.
Rimanendo nel campo del benessere naturale e lungi da offrire consigli farmacologici o terapici, cerchiamo allora di capire come ridurre il fastidio del dolore (sintomo), senza però avere la pretesa di curare la patologia che lo genera. I rimedi naturali per alleviare i dolori muscolari sono anche utili per lenire le infiammazioni muscolari.
Invece, per superare le fasi iniziali di dolore acuto che si manifestano in caso di dolori muscolari localizzati è sempre bene rivolgersi al proprio medico utilizzando un antinfiammatorio, per aiutare il recupero muscolare del nostro organismo e ridurre l’infiammazione, accompagnato da un antidolorifico e un analgesico, per ridurre invece il dolore.

Rimedi naturali

Ma quante medicine dovrei prendere ?
Nessuna, perché la natura offre rimedi utili per alleviare i dolori e le lenire le infiammazioni. Uno tra tutti, secondo gli studi dell’OMS: il CBD presente nella canapa sativa.
Una tisana a base di canapa sativa per lenire le forme leggere di dolore ed infiammazioni o, nei casi più importanti Floil 20 sono il rimedio naturale ideale per favorire il recupero muscolare e superare anche le fasi acute di dolore.
I dolori muscolari dovuti alla fibromialgia rispondono bene al massaggio. Dopo un lungo periodo di riposo può essere utile fare degli esercizi di stretching, ma l’utilizzo continuo di un olio di semi di canapa con CBD nelle opportune concentrazioni favorisce l’attenuarsi dei sintomi.
L’esercizio fisico regolare può aiutare a ripristinare il corretto tono muscolare. Passeggiate, ciclismo e nuoto sono buone attività aerobiche. Come prevenzione può essere utile praticare regolarmente stretching, esercizi aerobici o di tonificazione.
Il riposo e la pratica dello Yoga aiutano a ridurre lo stress muscolare, così come la meditazione.

Prodotti correlati