Quali sono le cause dell’insonnia per le quali non riesco a dormire e quali sono i rimedi insonnia efficaci? Per risolvere il problema ed individuare quali prodotti naturali per dormire utilizzare è bene prima capire come si manifesta il non riuscire a dormire e quali sono le cause dell’ insonnia. I rimedi per dormire naturali ci aiutano a superare il problema.

Insonnia, come si manifesta

L’insonnia consiste nel non riuscire a dormire nonostante l’organismo ne abbia bisogno, in qualche caso nel come prendere sonno nella fase iniziale del riposo. In entrambi i casi priviamo il nostro organismo delle ore di sonno necessarie per rigenera le energie positive che ci sostengono durante la giornata. Le ore di sonno necessarie per il nostro equilibrio personale, possono variare da persona a persona, ma per gli adulti non sono mai meno di  6 e quando sono di meno è bene riscorrere ai rimedi per dormire. In entrambi i casi siamo alla ricerca di rimedi per l’insonnia.

Prodotti naturali per dormire

FLOIL 10

Olio CBD 10%

recupero naturale
del ciclo sonno-veglia

cbd oil floil 15

Olio CBD 15%

per alleviare
l’insonnia cronica

Abbiamo già trattato l’insonnia e gli insonnia rimedi più adeguati, in base al fatto che generi difficoltà nel come prendere sonno o nel non riuscire a dormire affatto.
In questo articolo invece tratteremo l’insonnia in base alla durata del disturbo. Non dormire può generare un disturbo da lieve a molto grave, così come a variare può essere la frequenza con cui compare e la durata degli episodi:

  • l’insonnia acuta è un problema a breve termine, generalmente correlato ad un evento di vita stressante o traumatico
  • l’insonnia cronica invece si presenta quando il non riuscire a dormire si protrae per più di un mese consecutivo, e per almeno 3 notti a settimana

In ogni caso l’insonnia tende ad aumentare superati i 60 anni, ed è in questi casi che risulta più frequente l’utilizzo di rimedi per l’insonnia.

L'insonnia causa del non riuscire a dormire bene o del non dormire affatto

Non riesco a dormire ! Vediamo quali sono le insonnia cause e le diverse forme in cui il non riuscire a dormire si possono manifestare. Tratteremo conseguentemente i rimedi per dormire naturali. Quindi solo alcuni tra i rimedi per l’insonnia disponibili, quelli appunto naturali e non farmacologici.
L’insonnia primaria è quasi sempre legata ad una naturale predisposizione a non riuscire a dormire bene, che si acutizza in caso di viaggi con cambio di fuso orario, orari di lavoro disordinati, eventi stressanti o altri fattori che interrompono la normale routine del sonno.
L’insonnia secondaria presenta invece una causa sottostante ed è la forma più comune. Può essere causata da:

  • depressione, stress, ansia
  • dolore cronico come nel caso di fibromialgia, emicrania, o artrite reumatoide
  • problemi gastrointestinali
  • menopausa
  • gravidanza
  • farmaci (per asma, problemi cardiaci, allergie, raffreddori…)
  • acceso di caffeina, tabacco e alcool
  • ambiente non idoneo al riposo con troppa luce, rumore
insonnia cause

Cause insonnia, quali sono i rimedi naturali per dormire

L’insonnia secondaria quasi sempre si risolve con la rimozione della causa scatenante, ma in alcuni casi può trasformarsi in insonnia primaria e si finisce per non riuscire a dormire affatto e a ricercare i prodotti naturali per dormire più efficaci.
Quando si soffre di insonnia e ci ronza in testa la frase “non riesco a dormire“, solitamente cresce anche la preoccupazione e l’ansia legata alla carenza di riposo, sensazioni che purtroppo peggiorano ancora di più il disturbo e bisogna ricorre a rimedi per dormire e recuperare il riposo.
Una volta capito se soffriamo di insonnia primaria o insonnia secondaria, ed individuate le cause insonnia secondaria, possiamo scegliere i rimedi naturali per dormire più idonei. Non riesco a dormire, ma vorrei evitare i farmaci e provare a risolvere il problema con rimedi naturali per dormire. Bene allora devi provare uno dei due prodotti naturali per dormire che abbiamo proposta e che sfruttano il CBD.
E’ bene ricordare che non è sempre necessario ricorrere ai farmaci, ma si possono utilizzare rimedi naturali per dormire senza controindicazioni. Esistono infatti sonniferi naturali molto efficaci, che svolgono anche la funzione di ansiolitico.
Se le insonnia cause sono legate ad un cambiamento a breve termine del ritmo sonno/veglia in genere non c’è bisogno di alcuna cura perché le difficoltà spariranno non appena rimossa la causa temporanea dell’insonnia.
Allora, come riuscire a dormire negli altri casi in cui l’insonnia acuta trasforma il non riesco a dormire in insonnia cronica?

Come superare insonnia cause: alcuni suggerimenti pratici

Per eliminare insonnia cause, tanto per cominciare, è necessario riposare in un ambiente adatto. Quando non riesco a dormire, molto spesso la mia camera da letto non ha le seguenti caratteristiche:

  • usata solo per riposare, vietati quindi televisione, spuntini a letto…
  • buia, e non esitate ad usare la mascherina qualora fosse necessaria
  • silenziosa anche a costo di utilizzare i tappi per le orecchie
  • fresca
  • letto con materasso e cuscino comodi

Inoltre, è bene utilizzare nelle ore serali e prima di andare a dormire, alcuni dei seguenti accorgimenti, semplici ma efficaci:

  • rilassarsi prima di andare a riposare con un bagno caldo o leggendo un libro
  • concedetevi una tisana
  • andare a dormire e svegliarsi sempre alla stessa ora
  • evitare di fissare continuamente l’orologio, perché serve solo ad aumentare l’ansia
  • se faticate a prendere sonno, non rimanete nel letto e dedicatevi a un’attività rilassante, fintanto che non compare sonno
  • praticare attività fisica durante il giorno, anche solo una passeggiata, ma evitatelo nelle ore serali
  • evitare pasti serali troppo abbondanti
  • non assumere caffeina, nicotina e alcolici nelle ore serali
  • non utilizzare tablet, cellulari o altri dispositivi elettronici, cioè evitare la luce blue
  • evitare riposini durante il giorno, soprattutto se più lunghi di 10-15 minuti e dal tardo pomeriggio in poi

I Rimedi naturali per dormire tra i vari rimedi per dormire

Di rimedi contro l’insonnia ce ne sono tanti, le farmacie sono piene di prodotti da banco e non, per evitare la notte insonne.

Fate attenzione ai medicinali per il sonno che richiedono la ricetta medica. Nella maggior parte dei casi sono utilizzati quando le cause insonnia sono temporanee. Quindi vanno bene per il trattamento a breve termine, e se li assumete in caso di grave insonnia cronica per un trattamento più lungo li renderete del tutto inefficaci. È importante comprendere che i farmaci, in quanto tali, hanno sempre delle controindicazioni e poiché e possono presentare i rischi di seguito riportati, devono essere utilizzati dietro stretto controllo medico. Alcune delle controindicazioni, posso essere:

    • dipendenza
    • mascherare condizioni di cattiva salute sottostanti
    • interagire con altri farmaci
    • causare insonnia da rebound, in cui i disturbi del sonno vanno a peggiorare

Per questa ragione, e perché la natura ci viene spesso incontro in modo efficace, vi parleremo di rimedi per dormire naturali: Canapa Sativa e CBD.

Il CBD, cannabidiolo, è il principale componente non psicoattivo della Cannabis Sativa. In particolare nella canapa sativa legale, a basso contento di THC, il CBD è l’unico cannabidiolo presente in quantità apprezzabili.
In tutti i casi in cui prevale un senso spiccato di ansia legato al non riuscire a dormire, la canapa sativa sotto forma di tisana o anche semplicemente di OLIO di canapa con CBD, generalmente con una concentrazione al 4%, è sufficiente ed agisce in modo efficace attenuando le insonnia cause.
Gli studi (vedi OMS e BRITISCH PHARMACOLOGY JOURNAL) che hanno coinvolto volontari, hanno dimostrato chiaramente l’effetto ansiolitico del CBD. Il Cannabidiolo ha dimostrato di ridurre l’ansia anche nei pazienti con un disturbo d’ansia sociale. Gli studi referenziati suggeriscono che possa anche essere efficace per gli attacchi di panico, il disturbo ossessivo compulsivo, l’ansia sociale e il disturbo da stress, anche quello post-traumatico. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto le proprietà benefiche della canapa sativa a basso contenuti di THC e del CBD.

Non riesco a dormire, come può aiutarmi Inflorescenze?

Inflorescenze ha studiato due tisane specifiche per combattere l’insonnia: tisana canapa rilassante  con una miscela di canapa ed erbe rilassanti e la tisana per il riposo particolarmente utile per ridurre l’insonnia cronica.
Se non siete amanti delle tisane, potete optare per olio di canapa FLOIL 4 e FLOIL 10 o per le infiorescenze con tenore di CBD e composizione di terpeni tali da farne uno tra i rimedi naturali per dormire più efficaci.
Inflorescenze, sperando di esservi stata di aiuto nell’individuare insonnia cause ed i rimedi naturali più efficaci, vi augura un sereno riposo.

Prodotti correlati