Olio di Cannabis: olio di semi di canapa proprietà e benefici del cbd

Olio di cannabis, in questa sezione deve essere inteso come olio di semi di canapa con aggiunta di CBD,  per essere chiari sulle proprietà dell’olio di cui tratteremo nel seguito e che derivano da semi di canapa proprietà e dai benefici del cbd.
Infatti,  olio di cannabis  è un termine generico. E’ sempre bene chiarire le modalità con le quali esso viene estratto e quale tipo di canapa è utilizzato per l’estrazione. Aiuta a comprendere meglio di quali cannabis effetti parliamo.
Può essere olio di semi di canapa, con aggiunta di CBD, o il risultato della spremitura a caldo del fiore. In questo caso l’olio di cannabis contiene  tutti i cannabinoidi. Questa semplice distinzione vi consente di comprendere olio di canapa benefici e quali tra i cannabis effetti può favorire.

Utilizzo della canapa Sativa per la produzione dell'olio canapa

Quando l’ olio di cannabis è un olio di cannabis sativa, dobbiamo distinguere i seguenti due casi:

  • olio di semi di canapa se ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di cannabis con l’aggiunta del principio attivo CBD
  • olio canapa resinoso ottenuto con estrazione dal fiore di canapa di tutti i cannabinoidi e dei terpeni in esso contenuti

Nel primo caso si tratta di un olio di cannabis privo di THC, per cui sfrutta le sole proprietà del cannabidiolo (CBD). Con l’olio resinoso, per avere basse o nulle concentrazioni di THC è necessario effettuare un ulteriore processo di raffinamento.
Nel caso dell’olio di canapa ottenuto dai semi, è bene accertarsi che anche i semi provengano da canapa sativa legale, coltivata con metodologia Bio e certificata per poterne sfruttare i benefici. Questo ci consente di poter sfruttare i semi di canapa benefici senza doverci preoccupare di eventuali altri effetti indesiderati. Come vedremo nel seguito l’olio ci da il vantaggio di poter beneficiare anche di semi di canapa proprietà.
L’olio di cannabis della farmacia, invece, è ottenuto da estrazione di tutto il fito complesso, cioè dei fiori di cannabis indica. Pertanto contiene concentrazioni elevate di THC. In questi casi  è necessario rivolgersi al medico curante.

cannabis effetti

Canapa sativa legale: semi di canapa proprietà

Rimaniamo, invece, nel campo del benessere.
L’olio di cannabis sativa, grazie a semi di canapa benefici, è straordinario dal punto di vista cosmetico. E’ un olio di cannabis privo di cannabinoidi e non può quindi essere psicoattivo, ma è soprattutto un ottimo integratore alimentare. Presenta un delicato sapore di nocciole appena tostate. Vediamo qui di seguito le semi di canapa proprietà.

La percentuale di proteine si aggira intorno al 20-25%. Il contenuto di edestina e di albumina è particolarmente elevato, con una combinazione unica di amminoacidi essenziali.  Questa specificità consente al nostro organismo di creare altre proteine, come ad esempio le immunoglobuline. Le immunoglobuline sono gli anticorpi che ci mettono al riparo dalle infezioni.
La frazione grassa è del 34-35%, ottima per il nostro organismo. Pochi altri elementi riescono a garantire un rapporto di omega 3 e omega 6  di 3:1, quale è quella utile per il nostro organismo.
Molto buona è anche la percentuale di fibra grezza e di sali minerali. Tra questi prevalgono il ferro ed il fosforo. Anche il contenuto di vitamine A,E,PP e del gruppo B è in quantità apprezzabile.

olio di cannabis

Benefici dovuti a olio canapa effetti, grazie alle proprietà del CBD

Olio di semi di canapa benefici

Le proprietà più note dell’olio di cannabis, ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi di canapa sativa, sono quelle di essere un antiossidante e un antinfiammatorio. Inoltre, ha un effetto modulante sul sistema immunitario e di broncodilatazione. E’ quindi un prezioso alleato nei problemi alle alte e basse vie respiratorie, come ad esempio l’asma.
Molte persone utilizzano i semi di canapa proprietà e ne fanno, sotto forma di olio, un vero e proprio rimedio naturale per rafforzare il sistema immunitario. In questo caso l’olio di semi di canapa va assunto tutti i giorni come un normale integratore alimentare. Soprattutto alla comparsa dei primi freddi e nei cambi di stagione.
L’ olio di semi di canapa benefici sono quindi particolarmente utili per combattere i primi sintomi delle malattie da raffreddamento: sinusiti, tracheiti e le varie infiammazioni a carico delle vie respiratorie.
Grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, questo olio può essere anche utilizzato in caso di artrite o dolori muscolari e articolari, così come per combattere i crampi dovuti al ciclo mestruale. La sua efficacia diventa evidente con l’aggiunta del cannabidiolo o CBD.
Tra tutte le semi di canapa proprietà ne troviamo una particolarmente utile. Assumendo l’olio di semi di canapa tutti i giorni possiamo ridurre il colesterolo e i trigliceridi. Si abbassano i grassi presenti nel sangue, riducendo il rischio cardiovascolare. Tra olio di semi di canapa benefici c’è anche quello di ridurre i disturbi cognitivi della terza età, grazie alla sua azione positiva sul sistema nervoso.

Ricapitolando

Si possono sfruttare i benefici dell’olio di cannabis (olio di semi di canapa) per:

  • rafforzare il sistema immunitario, alleviare i disturbi alle vie respiratorie, integrare gli omega 3
  • Aiutare l’intestino nel caso di colite
  • Tenere a bada colesterolo e trigliceridi
  • Alleviare i dolori mestruali, i dolori dovuti ad artrite e i dolori muscolari
  • Curare la dermatite ed altre problematiche della pelle, quando impiegato come componente attivo nelle creme

Olio di semi di canapa al cbd: benefici aggiuntivi dell’olio di cannabis al cbd

Il CBD, cannabidiolo, è il principale componente non psicoattivo della Cannabis Sativa Legale (cannabis light). Il cbd genera benessere cosi come è stato indicato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità.
Grazie al CBD, sempre secondo quanto riportato dagli studi dell’OMS, l’olio al cbd diventa sinergico rispetto ad alcune proprietà dell’olio di semi di canapa (antinfiammatorio, anticonvulsivo), ottenendo ulteriori benefici. Il rimedio naturale, ottenuto dall’olio di semi di canapa con aggiunta di cbd, diventa quindi un efficace antiossidante, antiemetico, ansiolitico, anti psicotico, antidepressivo.
Informazioni più dettagliate sull’efficacia dell’olio di cannabis (olio al CBD) distribuito da Inflorescenze, e disponibile nei formati Floil 4 e Floil 10 e Floil 15, le troverete sul nostro approfondimento Canapa sativa legale e raccomandazioni dell’OMS sul CBD.
Scoprirete che l’olio di cannabis con solo cbd è un ottimo rimedio naturale per dormire, tra i “sonniferi” naturali più efficaci, efficace per alleviare i dolori di qualunque natura (dal mal di testa ai dolori mestruali) e ridurre gli stati di ansia da stress generati dal tran tran quotidiano. Un’esperienza di benessere naturale unica e senza controindicazioni accertate dall’OMS, grazie all’olio di cannabis con CBD.

©inflorescenze.it

cannabis benefici

Prodotti correlati